Ducato_Mappa_2

I Severi, Duchi e Conti della Romanula

I Severi, Duchi e Conti della Romanula

… il primo ducato della Romandiola …

In seguito alle donazioni dei re carolingi al Papa e al sistema amministrativo sviluppato con Carlo Magno, ciascun regno del Sacro Romano Impero viene organizzato in ducati, marchesati e contee.

Sin dal 900 DC, i territori dell’Esarcato di Ravenna e della Pentapoli vengono affidati ai duchi e conti Severi, un’importante famiglia nobile ravennate di origini bizantine.

Questa famiglia viene investita anche della Contea di Giaggiolo (o Ghiaggiolo) fino al matrimonio di Orabile sive Beatrice, ultima discendente, con Paolo il Bello Malatesti nel 1269.

Il conte Severo insieme al fratello Pietro è una figura importante dell’epoca che siede nella dieta imperiale. E’ chiamato Sigizone “Battisigillo” ed ha tre figli: Tarrardo, Arrardo, Rodolfo, i cui figli vengono investiti del castello di Giaggiolo nel 2021.

Il Ducato della Romanula [o antica Romagna] si estendeva dal al fiume Esino (Ancona) a sud, al fiume Po (Adria) a nord, fino al Reno [Bologna] ad ovest mentre il fiume Tevere segnava il confine con la Tuscia sino ai Ducati di Spoleto e di Roma.

Le terre di confine tra la Romanula [poi Romagna] e la Tuscia [poi Toscana] erano gestite sin dal VI secolo DC dalla potente Abbazia di Sant’Ilario che governava l’assegnazione dei territori inizialmente per conto dei vescovi esarchi ravennati, poi successivamente come diocesi autonoma dello Stato della Chiesa, sciolta nel 1785.



Dear visitor,
in order to visit the PEELPIE site, we kindly ask you to confirm that you are of legal drinking and purchasing age in your location of residence. In case of no legal age for consuming alcohol in your location, you must be over 21.